(EN) La criminalità organizzata in Italia: le associazioni mafiose in Puglia

Autores

  • Maria Antonella Pasculli

Palavras-chave:

Organized Crime, Mafia-type Associations, Mafia method, Gender, Local-Global Area.

Resumo

L'articolo approfondisce l'evoluzione delle associazioni criminali, presenti in Puglia, regione del Sud Italia. Lo studio è rivolto alla rappresentazione delle dinamiche criminali legate alle multiformi > associazioni di tipo mafiose esistenti sul territorio pugliese, differenziandosi dalle altre associazioni presenti in Italia meridionale, come la Mafia Siciliana, la 'Ndrangheta Calabrese, la Camorra Napoletana. La Mafia in Puglia si caratterizza inoltre per la forte presenza tra gli associati di donne che, per la prima volta, acquistano un ruolo dominante come evidenziato dalle più recenti sentenze in tema. Attraverso la mappatura delle varie associazioni criminali localizzate in Puglia l'autore rapporta i dati materiali con l'esegesi dottrinale della fattispecie penale di associazione di tipo mafiosa di cui all'art. 416 bis del Codice penale italiano e con l'interpretazione del concetto di crimine organizzato, realizzata dalla dottrina a livello internazionale.

Downloads

Não há dados estatísticos.

Downloads

Publicado

2011-12-05

Como Citar

PASCULLI, M. A. (EN) La criminalità organizzata in Italia: le associazioni mafiose in Puglia. Prim Facie, [S. l.], v. 10, n. 18, p. 253–292, 2011. Disponível em: https://periodicos.ufpb.br/index.php/primafacie/article/view/10171. Acesso em: 24 abr. 2024.

Edição

Seção

Corpus